Contattaci

"+39 0175 94907

+39 329 8190815

 

« Torna alla home

FREERIDE - DIVERTIRSI IN SICUREZZA

 

 

ll Freeride o Sci Fuoripista Ú una disciplina praticata su terreni non preparati, al di fuori delle piste battute, in totale libertÓ. FREE ride Ú infatti lo sci libero da ogni costrizione, lungo percorsi sempre vari.
Il comprensorio di Crissolo-Pian della Regina vi permette di praticare sci, snowboard e telemark fuoripista grazie alla varietÓ del territorio in cui sono presenti ampi valloni e canali raggiungibili facilmente al di fuori delle piste battute.
Proprio l'emozione di affrontare pendii innevati vergini per lasciare la propria "traccia" Ŕ per molti una sensazione di libertÓ. Questa attivitÓ cela per˛ dei rischi intrinseci e la prima regola Ú di essere umili e rispettosi perchÚ alla fine la montagna si rivela la pi¨ forte!
Per ridurre il rischio di incidenti sono necessarie prevalentemente tre cose:
CONOSCENZA del manto nevoso e dei fattori che ne determinano l'evoluzione
INFORMAZIONE adeguata sul pericolo valanghe
ATTREZZATURA da autosoccorso sempre appresso e saperla usare bene

Porta sempre con te l'attrezzatura per l'autosoccorso
INDISPENSABILE:
- ARVA
- PALA
- SONDA

Inoltre...attrezzatura consigliata: Avalung, Zaino airbag, Casco.

Consulta sempre il Bollettino Valanghe ai seguenti link
ARPA PIEMONTE - RISCHI VALANGHE
AINEVA-Associazione delle Regioni e Province autonome dell'arco alpino italiano,

Per ridurre i rischi durante una discesa
- Non andare mai da solo, ma neppure scendere tutti insieme e in modo disordinato
- Valuta bene il percorso prima di intraprendere una discesa
- Mantieni le dovute distanze di sicurezza dai compagni per non caricare eccessivamente il manto nevoso
- In caso di instabilitÓ del pendio occorre scendere uno alla volta
- Non predere mai di vista i tuoi compagni
- Fermarti solo in zona sicura
- Non avventurarti nelle zone interdette per pericolo valanghe appositamente segnate
- Esercitati periodicamente all'uso dell'attrezzatura per l'autosoccorso (ricerca con ARVA)
- Se hai il minimo dubbio rinuncia, ci saranno sicuramente altre occasioni

 

 

 

 

 

 

 

I NOSTRI RIFUGI I NOSTRI RIFUGI

 

il tuo indirizzo e-mail: